In un’intervista con la Bundesdruckerei, il Dr. Ingo Fiedler ha parlato in modo rialzista di IOTA. A suo parere, le probabilità sono buone che una valuta criptata basata su un grafico aciclico diretto (DAG) come IOTA potrebbe prevalere.

Inoltre, i piani per una Bitcoin formula basata sul Tangle sono stati resi noti

Bitcoin formula e il suo groviglio sono ancora controversi nella comunità dei cripto. Mentre alcuni celebrano la capacità di innovazione e soprattutto l’idea alla base della moneta per l’Internet degli oggetti, ci sono sempre critici che criticano la centralità del sistema. Lo stato attuale dei grovigli rende ancora necessario che ci sia un “coordinatore” per stabilizzare il groviglio dietro, sotto e intorno allo IOTA. (Per saperne di più su IOTA qui e il groviglio qui).

Tuttavia, numerose aziende sono convinte del potenziale futuro della tecnologia intorno agli iniziatori Dominik Schiener e David Sønstebø. Oltre alle partnership con giganti del settore come Bosch, Microsoft e Volkswagen, il team ha recentemente annunciato una collaborazione con Taipei, la capitale di Taiwan. In collaborazione con il Dipartimento di Information Technology e Startup BiiLabs, la Fondazione sta ora lavorando ad un modo per gestire l’identità sul Tangle. In questo modo dovrebbe essere possibile gestire i dati di identità in modo più sicuro. Inoltre, la città si aspetta una gestione dei dati più trasparente e sicura.

Per raggiungere questo obiettivo si affidano soprattutto al Tangle, la tecnologia alla base di IOTA. Invece di una catena di blocchi, questo è un grafico aciclico in cui le transazioni possono essere elaborate in modo sincrono. Così, la tecnologia promette una migliore scalabilità e la capacità di fare microtransazioni nel regno delle cose possibili.

Commento di Bullisher dalla Bitcoin formula

Sono proprio questi vantaggi che convincono il Dr. Ingo Fiedler dell’Università di Amburgo. In un’intervista con bundesdruckerei.de dice che Bitcoin formula ha il potenziale per diventare una delle prime 3 valute crittografiche dietro Bitcoin ed Ethereums Ether. Quando gli viene chiesto quale considera le valute crittografiche più importanti, dà la seguente risposta:

“[…..] delle valute cripto attualmente disponibili, solo tre, a mio parere, si svilupperanno. Si tratta da un lato di Bitcoin, tecnicamente inferiori, ma con il maggiore effetto rete, e dall’altro di Ethereum, che svolgerà un ruolo nel finanziamento delle imprese e offre opportunità di “Smart Contracting”.

Alla domanda su quale sia la terza valuta di crittografia importante dell’alleanza, il Dr. Ingo Fiedler parla della tecnologia che sta dietro l’IOTA:

“Questa è una valuta basata su un grafico aciclico diretto (DAG) – quasi una catena di blocchi multidimensionale – ed è altamente scalabile. La prima valuta basata sul DAG ad essere menzionata qui è lo IOTA, che, a differenza della “normale” catena di blocchi, funziona tanto meglio quanto maggiore è il numero di transazioni effettuate”.

Il corso IOTA è attualmente su una diapositiva simile a Bitcoin e Ethereum. Con un tasso IOTA di 0,99 euro, la moneta criptata è attualmente con una perdita di 24 ore del 4,81%. Inoltre, le cifre sono anche rosse nella rivista settimanale – qui potete vedere una perdita di poco meno del 16%. Nel corso di un mese, questo comporta una perdita del 33 per cento. (al 18.06.2018 a ore 12).